Costine di maiale alla griglia, una prelibatezza unica

Le costine di maiale alla griglia rappresentano un’eccellenza fra le tante possibilità che si possono proporre in vista di una bella grigliata all’aperto. Il loro sapore inconfondibile, sfizioso e caratteristico è infatti in grado di soddisfare il palato della maggior parte dei commensali.

Per poter portare a termine questa preparazione, però, occorre prestare una certa attenzione ed evitare qualsiasi azione di fai da te. Questo particolare taglio di carne necessita il rispetto di alcune rigide accortezze per essere portato adeguatamente a cottura.

Innanzitutto, per cucinare alla perfezione le costine di maiale, queste dovranno essere poste ad una temperatura che oscilla fra gli 80° e i 120°. Vanno cotte lentamente. Ciò in modo tale che non finiscano per risultare dure e stoppose una volta pronte. Sempre seguendo questo filo conduttore, sarebbe meglio affrontare una cottura coperta da un qualsiasi tipo di coperchio e non direttamente a cielo aperto sulla griglia.

In più, è bene osservare un metodo di cottura a 2 zone, nello specifico nella posizione indiretta, che consiste nell’assenza di contatto fra la carne e le braci. In questo senso dovrai cercare di modulare una sorta di serpentello con le braci. Cosicché una volta accese non vadano ad incontrare direttamente la carne.

Solitamente, la preparazione avviene seguendo queste tre fasi: marinatura con olio e spezie, cottura, abbinamento con una salsa di accompagnamento. Di seguito, però, abbiamo deciso di offrirti una rivisitazione delle costine alla griglia ancora più gustosa.

Ingredienti per le costine di maiale alla griglia

  • Una decina di costine di maiale
  • 8 cucchiai di sale
  • 8 cucchiai di paprika
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di peperoncino
  • 2 cucchiai di cumino
  • 1 cucchiaio di pepe

Procedimento

Amalgama gli ingredienti sopra citati, aggiungendo o togliendo secondo la tua preferenza. A questo punto, massaggia ogni costina con un mezzo cucchiaio d’olio per lato. Alla fine di questa operazione cospargi la fetta con il mix di spezie.

Una volta che la griglia sarà pronta e avrà raggiunto la temperatura desiderata, adagia le costine su di essa nella posizione opposta rispetto alle braci. Una volta terminata la cottura, che indicativamente potrà finire per raggiungere anche le due ore, preleva le costine e adagiale all’interno di una carta d’alluminio. Aggiungi un po’ di salsa barbecue e un piccolo pezzo di burro, richiudi la pellicola e adagiale nuovamente sulla griglia per circa un’ora.

Verso la fine della cottura, potrai aprire il cartoccio e lasciare sulla griglia per alcuni minuti. Questo in modo tale che i succhi evaporino e si restringano.

Otterrete in questo modo delle costine morbidissime e succose!

Costine di maiale alla griglia

Curiosità

Questa ricetta particolare ti permetterà di ottenere delle costine di maiale alla griglia dal sapore molto forte e speziato. Ma che sicuramente, riusciranno ad essere apprezzate dalla maggior parte dei tuoi invitati.

Nel caso in cui tu non volessi rischiare, invece, potresti valutare l’idea di eseguire una ricetta molto più semplice. Ad esempio con una sola marinatura di olio e spezie a piacimento e una cottura lenta sulla griglia.

Ovviamente, come ciliegina non dimenticarti mai di affiancare le costine di maiale alla griglia con un’ottima salsa, nella quale poterle intingere!

Leave a Reply